papo Iacopo Vettori
Skip Navigation Links
Skip Navigation Links. Skip Navigation LinksHome page : Recitazione : Canzoni : Stigmate

STIGMATE (1983)

Gentile solitudine
Che mai il passato mi donò,
Mostrami cosa accade
Dietro fari spenti nel buio

Piccola disillusione
Di celesti mondi incantati
Il calore di una mano
Che sino ad ora si negò

Portatemi via da questo luogo,
Via da questo letto insonne
Con una sovrumana forza
Alzatemi di nuovo in piedi

Camminerò sulle acque
Puro nella sozzura
Il gesto che sto per compiere
Si scolpirà sopra il vuoto

Staccatemi da questo sonno
Che ottunde la mia coscienza
Ditemi la sacra formula:
Lazzaro, alzati in piedi

Staccatemi da questo sonno
Che ottunde la mia coscienza
Ditemi la sacra formula:
Lazzaro, alzati in piedi!

STIGMATE.MP3  - File MP3 di 0.6MB (durata 2'45")

Credits:
Iacopo Vettori: voce, chitarra
Mario Guidi: chitarra, tastiere
Michelino Pucci: basso
Gianluca Corrias: batteria elettronica
Registrato al Push-Pull studio di Empoli nel 1984