papo Iacopo Vettori
Skip Navigation Links
Home page
RecitazioneExpand Recitazione
ProgrammazioneExpand Programmazione
FilosofiaExpand Filosofia
Parenti e amiciExpand Parenti e amici
Libri, cinema e passatempiExpand Libri, cinema e passatempi
Commenti e comunicazioniExpand Commenti e comunicazioni
Skip Navigation Links. Skip Navigation LinksHome page : Recitazione : Canzoni

PRODUZIONE MUSICALE

Ho composto queste canzoni in un periodo che varia dal 1980 al 1990.
La qualità dell’audio varia dal mediocre al pessimo, per cui ho ritenuto utile riportare i testi.

Ho iniziato a comporre le mie prime canzoncine nel 1978, ma solo intorno al 1980
ho iniziato a suonare con qualche amico e nel 1982 sono entrato nella band del mio amico
Stefano Di Figlia che aveva appena fondato i "KILLJOY". In questa band lui scriveva i testi e cantava,
e io componevo le musiche e suonavo la chitarra. Ciò mi ha dato l'opportunità di aumentare la mia
scarsa padronanza dello strumento, e alzare il livello qualitativo delle mie composizioni musicali.

Successivamente, la mia frequentazione della "Bottega teatrale" di Firenze impedì il proseguimento
della nostra collaborazione, e io fondai insieme ad altri amici il gruppo "Sine Fine" che arrivò con
alterne formazioni fino all'agosto 1989, data del nostro ultimo concerto.

Tra queste vecchie registrazioni ho incluso anche un brano dei mitici "Del Morto", in cui
ho avuto l'onore di militare insieme a Max "Turbo" Togni e Lorenzo "Muscolari" Giannecchini,
dove il mio contributo è unicamente quello di interprete, fiero di essere terzo fra cotanto senno.

1982 - Crazy Jive (esordio dei Killjoy, la vita è solo una danza frenetica)

1982 - Frammenti di vetro (una visione personale del mondo distaccata e glaciale...)

1983 - Vento d'odio (un rock di quelli veloci e kattivi)

1983 - Writ on ice (di nuovo i Killjoy in una cosa pazza pazza pazza pazza pazza pazza)

1983 - Lezione di style (l'indelebile firma dei Killjoy)

1983 - Dream of friends (un altro must imperdibile dei Killjoy)

1983 - Stigmate (mistica e malata, per un amico scomparso a 21 anni)

1983 - C.M.R. (l'ultimo capolavoro dei Killjoy)

1984 - Alzandosi (uno scatto di grinta e orgoglio)

1984 - Datemi un nuovo brivido (che palle alzarsi ancora...)

1984 - Effetti collaterali (filosofia, metafisica, esistenzialismo, stoicismo leopardiano)

1985 - Settimo cielo (purificazione e mistica ascesa, realizzata solo nel 2004)

1985 - Davanti ai vostri occhi (manifesto della mia vita, almeno nel 1985)

1985 - Radioso domani (risveglio dopo una notte di esagerazioni)

1985 - Addio amore (ma è piena di gioia! NB: Per Rosella, che poi diventò la "Gioconda" di Piero Pelù)

1986 - Monica (un hit dal vivo dei mitici "Del Morto")

1986 - Ballata del sole nuovo (la canzone del perdigiorno svagato)

1986 - Qui verrà la morte (un canto epico con atmosfere medievali)

1986 - Fuorilegge (dedicata ai disoccupati)

1988 - Arrenditi (con questa ho posto fine alle mie velleità di diventare una rock-star)

 

Skarack

Nel marzo 1992 io (Papo), il Cecco e AnnPazz, con la complicità del nostro
amico Mario e un paio di suoi amici preparammo un breve spettacolo
con sette canzoni e qualche intermezzo faceto, e lo presentammo
in una mitica serata al "Jazz Pool Club" di Viareggio, con il nome
di "Skarack", usato solo per quella occasione.

Di quella breve ma intensa esperienza è rimasta qualche testimonianza
e in particolare ho ritrovato una cassetta con materiale registrato in sala
prove (facemmo tre prove e un concerto). Dopo qualche operazione di
copia-e-incolla ho messo insieme questi cinque pezzi che rendono una
buona idea dell'energia e della creatività che riuscimmo a esprimere.

Ago dentro (non è un invito) - Voce: AnnPazz - File MP3 di 1.5MB (durata 1'35")

Quello che sei - Voce: Cecco - File MP3 di 2.5MB (durata 2'43")

Amore mio - Voce: Papo - File MP3 di 3.5MB (durata 3'47")

Vado a carburo - Voce: Cecco - File MP3 di 2.2MB (durata 2'20")

Presidente - Voce: AnnPazz - File MP3 di 1.6MB (durata 1'43")