papo Iacopo Vettori
Skip Navigation Links
Home page
RecitazioneExpand Recitazione
ProgrammazioneExpand Programmazione
FilosofiaExpand Filosofia
Parenti e amiciExpand Parenti e amici
Libri, cinema e passatempiExpand Libri, cinema e passatempi
Commenti e comunicazioniExpand Commenti e comunicazioni
Skip Navigation Links. Skip Navigation LinksHome page : Recitazione : Canzoni : C.M.R.

C.M.R. (COMMONPLACENESSES MORALITY RESEARCHERY) (1983)

A cena nelle stanze di altri
Mi sono prostrato fino alle lacrime
Ho guardato con odio e disprezzo
Ho insegnato agli altri la vita
Dando a tutte le loro occasioni
Per lottare e alzare di nuovo la testa

I love my commonplacenesses
And I love my wife
Even if has got nothing to do
With the particular things
I was talking about
But lemme tell you
That I love my wife.
My unfaithful wife.

Mi sono mosso agitato da fili di nylon
Strozzandomi in posizioni sconnesse
Ho studiato il fumo salire
Nel buio con voi c'ero anch'io
E ho cantato per loro canzoni
Che a me non davano brividi
Mi sono svuotato della mia superbia
Per andar loro incontro da solo
Che cosa è successo è facile a dirsi
Ho perso giocando contro una moglie infedele

I love my commonplacenesses
And I love my wife
Even if has got nothing to do
With the particular things
I was talking about
But lemme tell you
That I love my wife.
My unfaithful wife.

CMR.MP3  - File MP3 di 2.1MB (durata 5'08")

Credits:
Stefano Di Figlia: testo
Iacopo Vettori: voce, chitarra
Michelino Pucci: basso
Nicola Del Chiaro: batteria, voce
Prove registrate nel Dicembre 1985