papo Iacopo Vettori
Skip Navigation Links
Skip Navigation Links. Skip Navigation LinksHome page : Recitazione : Canzoni : Effetti collaterali

EFFETTI COLLATERALI (1984)

L'instabile animo umano
produce instabili umori
riflette nel nostro cervello
la varia natura del mondo

così siamo nati piangendo
viviamo affannandoci invano
e cercando nel buio una luce
lentamente svaniamo nel nulla

Non temere se le gambe ti tremano dinanzi alla morte
è solo un effetto collaterale
non asciugarti gli occhi
straziati dal dolore dell'umana sorte
è solo un effetto collaterale
un effetto collaterale
hai accettato la morte nascendo

E quando ti senti un po' solo
e quando passeggi nel vuoto
non crederti tanto speciale,
non sei mai il primo
nè l'ultimo

E' solo un effetto collaterale
è solo un effetto collaterale
un effetto collaterale
hai accettato la morte nascendo
hai accettato la morte nascendo

EFFETTI COLLATERALI.MP3  - File MP3 di 1.4MB (durata 3'22")

Credits:
Iacopo Vettori: voce, chitarra ritmica
Massimo Togni: sintetizzatore, basso, piano, percussioni, voce
Registrazione elaborata separatamente dagli autori nel 1992